Home Il centro sportivo
Il centro sportivo Gloriano Mugnaini Stampa E-mail

Nei primi anni di vita la Sampdoria effettuava i propri allenamenti nel campo sportivo Carlini di Genova, ma a causa della sua inagibilità la società dovette trasferire la sede dei propri allenamenti in diverse località della riviera di levante come Recco, Santa Margherita e Rapallo.

L'avvento di Paolo Mantovani determinò notevoli modifiche all’interno della società fra le quali quella di reperire una struttura adeguata alle necessità della squadra.

Venne così identificata un area degradata ubicata fra Bogliasco e l’autostrada A12 (Genova Livorno) e il 14 febbraio 1980 il presidente blucerchiato Paolo Mantovani inaugurò il centro polisportivo dedicandolo alla figura del dottor Gloriano Mugnaini, stimato Uomo di sport e medico dalla grande umanità. Madrina dell'evento fu la figlia del presidente, Francesca Mantovani.

Attualmente il centro è composto da una palazzina di due piani, due campi da calcio in erba dedicati alla prima squadra e due campi in erba sintetica. La palazzina del centro sportivo è composta da due spogliatoi, uno semicircolare per la prima squadra ed uno più piccolo, dalle dedicate ai tecnici, ai massaggiatori ed ai magazzinieri, da docce con vasche idromassaggio e sauna. All’interno della palazzina è ubicata anche la sala medica che è dotata di tutte le più sofisticate apparecchiature per le esigenze sanitarie dei giocatori.

Al secondo piano della palazzina si trova una terrazza coperta dove vengono accolti i giornalisti che giungono a Bogliasco per seguire gli allenamenti della squadra ed effettuare le eventuali interviste ai tecnici ed ai giocatori. Sempre nel piano superiore sono ubicati un altro spogliatoio, un ufficio, un salottino relax ed una sala video-riunioni a disposizione della squadra, dello staff tecnico e della stampa.

All’esterno della palazzina si trova una stanza dove sono custodiscono le scarpe da gioco. Inoltre è presente una tensostruttura che ospita al suo interno una palestra di 140 mq. dotata delle migliori e più moderne attrezzature per il potenziamento muscolare.

Il campo principale, munito di una piccola tribuna in cemento, è ubicato a ridosso della palazzina ed è circondato da una pista di atletica, il secondo è ubicato ad un livello superiore e la squadra vi accede attraverso un boschetto, che mantiene il campo lontano da sguardi indiscreti durante le sedute di tattica. I due campi in erba sintetica sono utilizzati dal settore giovanile della Sampdoria e dal Bogliasco Calcio.

Da segnalare come i tecnici ed i giocatori non dispongano di un posteggio privato ma sono tenuti ad usufruire del piazzale dove giornalmente confluiscono i tifosi, i quali possono assistere alla maggior parte delle fasi di preparazione delle partite dei loro beniamini.

 
articoli correlati
Il punto infermeria

Accardi: influenza;
Semioli: distorsione tibio tarsica caviglia dx;
 

classifica serie A

 

SQUADRE PTI V N P
AC Milan 61 28 18 7
Inter 56 28 17 5
Napoli 53 28 16 5
Lazio 51 28 15 6
Udinese 50 28 15 5
AS Roma 46 28 13 7
Juventus 41 28 11 8
Palermo 40 28 12 4
Cagliari 39 28 11 6
Fiorentina 37 28 9 10
Bologna 36 28 10 9
Genoa 35 28 9 8
Chievo 32 28 7 11
Sampdoria 31 28 7 10
Parma 29 28 6 11
Catania 29 28 7 8
Cesena 28 28 7 7
Lecce 28 28 7 7
Brescia 25 28 6 7
Bari 16 28 3 7

Agenda del mese

6/1 Palermo-Sampdoria
9/1 Sampdoria-Roma (h 12,30 CET)
15/1 Lazio-Sampdoria
19/1 Sampdoria-Udinese (C.I. h 17,30 CET)
23/1 Sampdoria-Juventus
26/1 Derby
30/1 Napoli-Sampdoria